IT

EN

DE

FR

 

Azienda

L’azienda muove i suoi primi passi nel settore ricreazionale nei primi anni ottanta, mossa dalla passione dei titolari per il turismo all’aria aperta e dalla voglia di progettare e realizzare dei veicoli ricreazionali in grado di soddisfare la voglia di libertà tipica di quegli anni.

1983 inizia una piccola produzione di camper puri su furgoni originali FIAT e FORD e nasce quindi una linea di modelli (M2 e M4) che suscita subito un notevole interesse tra gli appassionati e gli addetti ai lavori.  Negli anni successivi la creatività e l’intraprendenza dei titolari permette un consolidamento dell’azienda nella nicchia dei “piccoli allestitori” sempre vicini ed attenti alle esigenze dei propri clienti, contestualmente li spinge verso la progettazione di modelli più confortevoli e spaziosi. Nasce così il concetto di SEMINTEGRALE.

1983

1990 inizia la produzione dei modelli M5 e M6 sempre sulle collaudate meccaniche FIAT DUCATO e FORD TRANSIT, che si caratterizzano per la linea esterna gradevole e l’estrema robustezza e compattezza dovute alla MONOSCOCCA in VETRORESINA. Il modello M6 in particolar modo incontra subito un’accoglienza favorevole del pubblico anche grazie all’innovativo portellone posteriore con gavone a volume variabile che permette una notevole capacità di carico.

1990

1995 inizia una nuova fase produttiva con l’introduzione della scocca in VETRORESINA a TUNNEL per la nuova serie “AIE” con i modelli 550, 580, 600, 620. La particolarità di detta produzione consisteva nel fatto di poter realizzare con lo stesso stampo semintegrali di varia lunghezza con una lavorazione indipendente dalla meccanica. Tale lavorazione permetteva di aumentare la potenzialità produttiva, e si inizia a delineare un concetto di produzione in “serie”, abbandonando sempre più le particolarità degli allestimenti personalizzati.

1995

2001 è un anno fondamentale per l’azienda. La globalizzazione del mercato unita con le esigenze sempre più particolari dell’acquirente finale, spingono i titolari a progettare e realizzare una nuova linea di semintegrali con due obiettivi fondamentali: affiancare una MONOSCOCCA IN VETRORESINA dalla linea aerodinamica e accattivante ad una meccanica innovativa e d’avanguardia. L’incontro con un giovane architetto creativo e competente, il designer FRANCO TUROLLA, e la collaborazione, primi in Europa, con la General Motors per la fornitura delle nuovissime meccaniche OPEL MOVANO e VIVARO permette di sviluppare un progetto completamente nuovo ed innovativo per l’azienda: nasce così la linea PROJET. L’architetto Franco Turolla ha realizzato una carrozzeria monoscocca in vetroresina in cui ben si combinano linee peculiari, design accattivante, volumi e proporzioni armoniose con la robustezza, l’elasticità e la confortevole abitabilità interna dei veicoli proposti. Le meccaniche OPEL forniscono prestazioni e comfort di marcia uniche.  Le meccaniche OPEL forniscono prestazioni e comfort di marcia uniche. Grazie ad un’accessoristica di prim’ordine (sei marce, 4 freni a disco, ABS, il regime di coppia più basso della categoria, Electric Pack, airbag) unito all’ottimo coefficiente di penetrazione della monoscocca, consentono di effettuare anche lunghi viaggi con la confortevole abitabilità interna di un’autovettura. I modelli Projet 100, 200, 300, 400, 500, 600, 700, Projet Viv, incontrano subito il favore del pubblico e rappresentano un compromesso ideale tra estetica e funzionalità, tra gradevoli forme aerodinamiche e comfort interno.

2001

2005 è stato ultimato un importante restyling interno in armonia con le accattivanti linee esterne e le ottime prestazioni. 2007 l’azienda inizia la collaborazione con Renault Italia per la fornitura delle nuove meccaniche Renault Master da abbinare alle già collaudate monoscocche della linea PROJET. Inizia così la produzione dei nuovi modelli Projet 104, 204, 304, 404, 604, 704 che si differenziano dai precedenti per disposizioni interne, maggiori dotazioni ed equipaggiamenti di serie, rifiniture e particolari sempre più curati, e rappresentano l’attuale produzione dell’azienda. Nel corso di questi anni è stata organizzata e progressivamente consolidata un’importante rete di vendita, sia in Italia, che all’estero, in grado di avvicinarsi sempre di più al consumatore finale, per soddisfare ogni sua esigenza.

2005

Recentemente, per la produzione 2009, sono state adottate le nuove meccaniche Renault Master Camping Car con un ulteriore incremento delle dotazioni di base (ad es. i prestigiosi sedili Comfort ISRI girevoli 360° conducente e passeggero, oppure il comodissimo cambio automatico-robotizzato), rendendo così la motrice praticamente full-optionals.

2009

Tecnica

Azienda

Modelli

Punti Vendita

Contatti

Inizio